Sportivo

Per l'addio a Davide Astori

Per l'addio a Davide Astori

Questa mattina nella Basilica di santa Croce a Firenze [VIDEO] si sono svolti i funerali di#davide astori, il capitano della #Fiorentina stroncato da un malore nel sonno che gli è stato fatale. Non chiedetemi quindi ragioni per capire, argomenti per giustificare, motivi per essere consolati.

Il feretro con il corpo di Astori prima di raggiungere piazza Santa Croce è passato nei pressi dello stadio "Franchi", dove è stato omaggiato da circa mille tifosi viola. "Queste virtù noi riconosciamo in Davide - ha aggiunto - e per questo lo salutiamo in questo luogo".

Una folla commossa a Coverciano per la camera ardente del capitano della Fiorentina. Una vasta rappresentanza del mondo del calcio si è ritrovata a Firenze per l'ultimo saluto al capitano della Fiorentina.

Per Ventura prima uscita pubblica ai funerali di Astori
Ovunque tu sia ora, continua a difendere la nostra porta e dalle retrovie illuminaci il giusto cammino. Tutti commossi e tristi per la scomparsa improvvisa di un ragazzo, e capitano d'oro, come lui.

Accorse tante personalità dello sport italiano, tra cui il presidente del Coni Giovanni Malagò, il ministro dello Sport Luca Lotti, il commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini, il suo vice Alessandro Costacurta, l'ex commissario tecnico Gian Piero Ventura e i presidenti dell'associazione calciatori e di quella degli allenatori, Damiano Tommasi e Renzo Ulivieri.

Il feretro di Astori, da Santa Croce è partito, accompagnato dal fratello Marco, per San Pellegrino Terme (Bergamo), paese della famiglia del giocatore, dove stasera si terrà una veglia funebre.

In questo week-end di campionato, su tutte le maglie delle squadre di Serie A, campeggerà la scritta 'Ciao Davide'. All'interno della Basilica anche il sindaco di Firenze Dario Nardella e il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani.