Internazionale

Terremoto a Napoli, oggi due scosse ai Campi Flegrei

Terremoto a Napoli, oggi due scosse ai Campi Flegrei

Lo stato di allerta, in ogni caso, resta giallo nell'area dei Campi Flegrei.

"Dalle ore 13:34 UTC (14:34 locali) è in atto uno sciame nell'area dei Campi Flegrei - rende noto attraverso il proprio sito internet l'Osservatorio Vesuviano - All'orario del presente Comunicato sono stati registrati una trentina di eventi sismici localizzati nell'area Solfatara-Pisciarelli con profondità comprese tra 1 e 3 km".

Tragedia Astori, De Nicolo dopo l'autopsia: "E' morto per bradiaritmia"
Fra i primi ad arrivare al centro federale i genitori, uno dei fratelli del capitano , Bruno e la compagna Francesca Fioretti . Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.

La scossa di magnitudo 2.4 avvenuta alle 15:09 del 12 marzo 2018 è avvenuta nella zona di Pisciarelli. Secondo quanto registrato dall'Osservatorio Vesuviano, si tratterebbe della normale attività del Vesuvio, vulcano attivo che talvolta trasforma l'energia in onde sismiche, e non ci sarebbe nulla di che preoccuparsi.

Francesca Bianco ha aggiunto che la situazione si protrae dal dicembre del 2012, senza tuttavia spaventare. "L'Osservatorio tiene sotto monitoraggio costante tutta l'area interessata dall'evento". Le scosse di oggi, pur essendo di bassa intensità, sono avvertite distintamente dalla popolazione perché gli ipocentri sono superficiali. La più violenta ha avuro luogo alle 15.09 ed è stata avvertita anche a bagnoli e Fuorigrotta, dove lampadari e altri oggetti nelle abitazioni e negli edifici hanno inizieto visibilmente ad oscillare. Alcuni cittadini che hanno avvertito la scossa, di lievissime proporzioni, hanno anche scritto su Facebook per segnalare l'accaduto.