Internazionale

Uccisa a Sarzana, ha confessato il compagno della donna

Uccisa a Sarzana, ha confessato il compagno della donna

Tutto è accaduto nel corso della giornata di ieri, martedì 3 aprile 2018: la donna, cinquantatre anni, è stata trovata priva di vita all'interno della sua abitazione in via dei Molini dai Carabinieri. Alcune ore dopo il delitto i carabinieri hanno fermato e portato in caserma Cristi Ionut Raulet, romeno di 29 anni senza precedenti penali che da meno di un anno conviveva con la donna: in serata, davanti ai militari e al procuratore capo della Spezia Antonio Patrono l'uomo ha ammesso le sue responsabilità. A segnalare rumori sospetti alle forze dell'ordine i vicini di casa che intervenuti hanno trovato il corpo esanime della donna.

Auto Usa, Trump spazza via standard ambientali di Obama
Barack Obama aveva fissato standard più severi nel quadro della lotta ai cambiamenti climatici. La revisione dell'Epa riguarderà i veicoli immatricolati tra il 2022 e il 2025 .

L'orario della morte sarebbe da collocare nella mattinata di ieri, mentre il ritrovamento del cadavere è avvenuto nel tardo pomeriggio a seguito dell'allarme dato da alcuni conoscenti della vittima. E' stato ascoltato dal magistrato e ha reso le sue dichiarazioni. E' in stato di fermo. Al momento non si conoscono le motivazioni che potrebbero aver spinto il sospettato a compiere tale gesto: attesi aggiornamenti sulla macabra vicenda di Sarzana.