Sportivo

Avellino, speaker prende in giro arbitro: società multata di 1000 euro

Avellino, speaker prende in giro arbitro: società multata di 1000 euro

Oggi è arrivato il conto per quanto successo: 1000 euro di multa all'Us Avellino a titolo i responsabilità oggettiva "per avere lo speaker dello stadio, durante la comunicazione al pubblico, ironizzato sul recupero concesso nel secondo tempo dal direttore di gara".

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android.

Apple annuncia l'arrivo di iPhone 8 e iPhone 8 Plus (PRODUCT) RED
Confermata anche l'indiscrezione che non prevedeva l'arrivo di questa variante cromatica su iPhone X . I modelli della Special Edition sono ordinabili quindi dal 10 di aprile alle 5:30 del mattino (PDT).

Una multa piuttosto insolita quella che il giudice sportivo ha inflitto all'Avellino. I sette minuti concessi dall'arbitro Piccinini della sezione di Forlì non sono piaciuti allo speaker del Partenio che, al momento di comunicarlo agli spettatori, ha annunciato che ci sarebbero stati ben '12 minuti di recupero'.

Il club ha provato a difendersi su Facebook affermando che non si è trattato di una mancanza di rispetto nei confronti dell'arbitro ma di un semplice errore di comunicazione.