Sportivo

Sassuolo, l'agente di Berardi risponde a Carnevali: "Accuse fuori luogo"

Sassuolo, l'agente di Berardi risponde a Carnevali:

Dopo aver fermato il Napoli, il Sassuolo si è ripetuto anche a San Siro. Un risultato deludente per la squadra di Gattuso che, nonostante il netto predominio del possesso palla e i venti tiri verso la porta di Consigli, sono costretti ad un brutto stop in casa, nella corsa verso un piazzamento in Champions. Dopo aver fallito una buona occasione, è stato Kalinic a firmare il pareggio a cinque minuti dalla fine e a regalare un po' di speranza: crollata definitivamente davanti al miracolo di Consigli al 96esimo e di fronte al triplice fischio finale. Al 2′ grande occasione per Kessié: Rodriguez appoggia un delizioso pallone all'ivoriano che lo spinge di petto a due passi dalla porta ma Consigli, l'uomo migliore del match, compie il miracolo. Gattuso fa il primo cambio solo al 10′ della ripresa, inserisce André Silva per Abate ma le due punte e la difesa a tre non bastano a sbloccare la partita. Tre punti fondamentali in tre partite difficili per il Sassuolo che cerca di avvicinarsi alla salvezza. Le scelte sul futuro di Berardi sono sempre state prese in sintonia con la società secondo il procuratore modenese, quindi parlare di treni che passano è assolutamente fuori luogo in un momento così delicato della stagione del Sassuolo. Siamo anche stati sfortunati, se però andiamo a vedere come si era messa la partita, potevamo anche perdere.

Nel posticipo serale della 31esima giornata di Serie A TIM allo Stadio Meazza di Milano il Sassuolo pareggia 1 a 1 col Milan.

MotoGp Argentina 2018: Marc Marquez primo nella seconda sessione di prove libere
Per chi volesse seguire anche le due categorie minori dovrà sintonizzarsi alle 17.00 per la Moto3 e alle 18.20 per la Moto2. Si chiude una seconda sessione complessa per i piloti MotoGP , costretti ad affrontare condizioni molto variabili.

AMMONITI: 21′ Kessie (M), 29′ Rogerio (S), 36′ Mazzitelli (S), 29'st Musacchio (M), 36'st Bonucci (M). È proprio lui, assieme a Suso, l'indiziato numero uno a poter finanziare la prossima campagna acquisti del Milan, che dopo i 200 milioni spesi l'estate scorsa non potrà di certo ripetere un'impresa simile se non dietro importanti cessioni. A disp.: Storari, A. Donnarumma, Calabria, Musacchio, Zapata, Antonelli, Locatelli, Montolivo, Mauri, Borini. Andiamo a vedere i voti della sfida di San Siro.

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Peluso; Lirola, Mazzitelli, Sensi (58' Cassata), Missiroli, Rogério Oliveira (67' Dell'Orco); Berardi (54' Ragusa), Politano. All. Al 34' prima occasione degli ospiti con Politano che ci prova di sinistro da lontano: Donnarumma non trattiene.