Sportivo

Lazio, Inzaghi: "Lulic ha qualche problema, complimenti alla Roma"

Lazio, Inzaghi:

Se la Roma è tra le più forti d'Italia: "La Roma ha fatto benissimo, ci sono tante squadre forti in Champions e in Europa League". La situazione dell'infermeria? Ne ho convocati 20, tra poco li saprete, sono tutti utilizzabili. C'è qualcuno che ha giocato di più, qualcuno di meno. Ai capitolini può bastare anche una sconfitta con un gol di scarto per passare il turno, ma non bisogna sottovalutare gli austriaci, che prima della gara d'andata non perdevano in stagione dal 27 agosto e che agli ottavi hanno eliminato il Borussia Dortmund.

Pressione. "La mia pressione è solo per il Salisburgo, sono organizzati, hanno un tecnico preparato, servirà una partita importante e intensa".

L'allenatore della Lazio Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare l'impegno che attende la sua squadra in Europa League e per parlare del derby di domenica prossima. Ho detto questo ai ragazzi, di avere lo stesso spirito domani, troveremo uno stadio caldo e ostile che sosterrà la squadra. "Centrare questa semifinale per noi sarebbe importantissima". Tra sedicesimi e ottavi, i biancocelesti, hanno sempre ottenuto la qualificazione al ritorno dopo una gara d'andata difficile. Energie mentali? Quella si supera vedendo gli obiettivi e per fortuna ne abbiamo di molto belli davanti a noi. Potrebbero giocare entrambi o anche nessuno dei due. All'andata è finita 4-2 per la Lazio "e vuol dire che abbiamo fatto bene: siamo a 90 minuti dalla semifinale e domani cercheremo di mettercela tutta".

GP del Bahrain, Qualifiche: Pole per Vettel
Terza fila con il francese della Toro Rosso Pierre Gasly (1'29 "329) e il danese della scuderia Haas Kevin Magnussen (1'29" 358). La scuderia di Faenza motorizzata Honda sembra fare progressi e si dimostra capace di prestazioni interessanti.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile. Sceglierò la formazione migliore anche in base al risveglio muscolare che effettueremo domattina.

In vista della partita di Europa League non sono attese poi tante novità nell'11 della Lazio, che dovrebbe scendere in campo ancora con l'3-5-1-1 in terra austriaca. Cercherò di valutare più che altro dagli allenamenti e parlando direttamente con i miei giocatori. Il derby per ora non esiste, c'è solo la gara di domani sera e alla Roma penseremo solo successivamente. Domani non ci sarà turn-over, ma solo la formazione migliore in questo momento.