Sportivo

Cagliari, Lopez: 'Avanti su questa strada. Le squalifiche di Barella e Cigarini...'

Cagliari, Lopez: 'Avanti su questa strada. Le squalifiche di Barella e Cigarini...'

Eppure i bianconeri erano passati in vantaggio con Lasagna, poi il pareggio di Pavoletti. "Una vittoria fondamentale. Sappiamo che non è finita, dobbiamo continuare a lavorare come questa settimana - ha spiegato l'allenatore del Cagliari -". E ora dopo l'arrivo del nuovo ds la vittoria puntella la panchina di Lopez.

La reazione dei padroni di casa non si attendere ed arriva al 15′. Il Cagliari non impiega molto a rimontare: al 21' sè già 1-1, con Pavoletti che non fallisce il tap-in dopo il palo di Cigarini su punizione. Al 39' la pressione del Cagliari si è fatta sempre più insistente e dalla bandierina, Cossu ha trovato lo spiraglio giusto per la testa di Ceppitelli che, con un preciso inserimento, ha beffato tutta la difesa ospite.

Il copione visto in chiusura del primo tempo si ripropone nella seconda frazione, avara di occasioni.

Benatia: 'Rigore assurdo, ho preso la palla. L'anno scorso al Bayern...'
Bisogna fare un corso veloce anche in Europa, la Uefa ha un problema tecnico che deve risolvere velocemente, bisogna portare il Var anche in Europa".

Cagliari (3-5-2): Cragno; Romagna, Castan, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Sau, Pavoletti.

Udinese (3-5-2): Bizzarri 6; Nuytinck 5, Danilo 5.5, Samir 5; Stryger Larsen 5, Fofana 6, Balic 5 (75′ Hallfredsson 5), Barak 6.5, Ali Adnan 5; Maxi Lopez 5 (68′ De Paul 6), Lasagna 6.6 (58′ Jankto 5). All.

Note: Ammoniti: Cigarini, Barella (C); Danilo, Halfredsson, Fofanà (U).