Sportivo

Inter, Spalletti: "Crediamo nella Champions, ma dobbiamo mantenere questi livelli"

Inter, Spalletti:

Dobbiamo conoscere la situazione che abbiamo davanti.

Ha rivisto la partita? Rafinha? Oggi ci ha fatto vedere che sa fare anche gol, siamo contenti perché è nelle sue possibilità. "Adesso dobbiamo essere bravi a non essere condizionati nelle prossime sfide, a partire dalla gara di domani". Questo è il nostro modo di essere e dobbiamo farlo vedere ogni volta. Tandem offensivo composto da uno tra Balic e De Paul a supporto della prima punta che sarà sicuramente Kevin Lasagna.

Come ha visto Santon dopo Inter-Juventus? Ciononostante la società è pronta a offrire il rinnovo del contratto a Luciano Spalletti: il tecnico ha convinto per diversi motivi, e sarà alla base del progetto che dovrebbe portare alla rinascita del club nel prossimo futuro. "Unica vera responsabilità è la mia".

Quanto al gap con Juve e Napoli aggiunge: "Abbiamo già dato fastidio quest'anno, a tratti fatto buon calcio, abbiamo esibito degli stati di avanzamento". Abbiamo evidenziato per tutto l'anno di essere dei professionisti seri, con valore importante.

Poi un grande elogio a Icardi, con anche un piccolo appunto all'argentino: "Se può esistere un'Inter senza Icardi, al di là della Champions?".

J-Ax e Fedez, ecco il loro ultimo singolo "Italiana"
Hanno deciso di mettere un punto definitivo alla loro collaborazione , così Fedez e J-Ax lanciano il loro ultimo singolo insieme. Con l'uscita di Italiana , loro ultimo singolo insieme, J-Ax e Fedez hanno annunciato la fine della loro collaborazione .

Unico freno allo sviluppo del progetto, il mancato approdo in Champions, che obbligherebbe l'Inter alla cessione di un big (Icardi, Perisic, Skriniar e Brozovic) entro giugno per incassare 40-50 milioni di plusvalenze e arrivare al pareggio di bilancio richiesto dall'Uefa per il Financial Fair Play. Ma lui è un top player, un finalizzatore eccezionale che ha qualità per il gol e sa dove passa la palla, non la va a rincorrere.

BILANCIO - "Anche all'inizio del campionato abbiamo vinto tante partite, ma siamo cresciuti tanto rispetto ad allora".

QUI INTER- Spalletti dovrà fare a meno, oltre che dell'infortunato Gagliardini, di D'Ambrosio e Vecino.

"Non ho da pensare a questo, non mi interessa. Io ho un altro ruolo, che è quello di finire bene la stagione". Secondo me quelli con cui sono a contatto lo percepiscono che persona sei, come ti comporti e qual è il tuo sentimento. Solo nei casi citati, Lazio-Inter diventerebbe, per noi, un affascinante spareggio per l'Europa che conta. "Ci vorrebbe di più sul fatto della partecipazione alla manovra ma ci stiamo lavorando".