Internazionale

Legnano, bomba d'acqua: strade allagate

Legnano, bomba d'acqua: strade allagate

Ha convocato il centro operativo "con procedura d'urgenza" per attivare il "piano per l'emergenza idrica" dopo che una "bomba d'acqua" ha colpito la città. In molte località il vento ha sradicato alberi e la pioggia, che a tratti è stata torrenziale, ha provocato diversi allagamenti a cantine: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco.

A preoccupare - come si legge in una nota - e' l'"imprevista perturbazione che sta colpendo le zone a nord di Milano" e "i livelli del fiume Seveso raggiunti in Brianza".

Nubifragio su Legnano a partire dalle 18.30 di mercoledì 9 maggio. In alcuni punti si registrano accumuli di grandine superiori ai 10 cm, i quali hanno creato un'atmosfera surreale, quasi come fosse appena terminata una forte nevicata.

Rivoluzione Juventus: Lichtsteiner va via e cambiano i terzini Video
E' un Lichtsteiner senza peli sulla lingua quello che si è presentato ai microfoni di Sky Sport al termine di Juventus-Bologna . Il Napoli sta facendo una stagione straordinaria, e noi dobbiamo sempre vincere e non è semplice.

Tempeste di grandine si sono abbattute anche sull'alto Piemonte devastando serre e fiori sul lago Maggiore e in Puglia dove nel foggiano i tradizionali campi di cipolla sono stati sepolti da chicchi di ghiaccio grandi come noci, mentre in provincia di Benevento in Campania - si legge in un report della Coldiretti - la bufera di grandine ha devastato il 30% delle colture da vigneti a uliveti, dai frutteti con mele e ciliegie pronte alla raccolta fino agli ortaggi, con punte del 100% nell'epicentro della tempesta.

Nonostante i forti danni la città sta tornando operativa, i commercianti si stanno aiutando l'un l'altro e tutta la città è attiva per ripristinare la normalità, chi pulisce il viale e chi ancora spaventato racconta ai conoscenti il proprio vissuto. Una donna è rimasta intrappolata in un'automobile in un sottopassaggio allagato e solo l'intervento di un passante è riuscito a salvarla, rompendo il finestrino e tirandola fuori.