Sportivo

Joao Pedro colpevole: dovrà stare fermo sei mesi per doping

Joao Pedro colpevole: dovrà stare fermo sei mesi per doping

La notizia ufficiale arriva direttamente dal Tribunale Nazionale Antidoping, che ha ufficializzato quest'oggi il periodo di squalifica del calciatore del Cagliari. Di gol ne ha realizzati cinque, ma il rendimento complessivo non è stato eccellente, al netto di qualche rigore sbagliato. Ma la carriera era in secondo piano, in ballo c'era soprattutto l'aspetto umano. Il presidente del Cagliari, TommasoGiulini, accetta la condanna inflitta dal Tribunale nazionaleantidoping a Joao Pedro, per la doppia positivitàall'idroclorotiazide, un diuretico vietato dalla Wada.

Formula 1, la griglia di partenza del GP di Spagna
Inizia il Q2 e Boom , un bel 1:16.802, nuovo record della pista per la SF71H del tedesco con i suoi specchietti montati sull'halo. Bottas , che era stato il più veloce nelle prove della mattina, ha chiuso la seconda sessione con il quinto tempo.

Inizialmente il calciatore era stato sospeso per due mesi. Come collegio difensivo possiamo ritenerci molto soddisfatti del risultato. Sfruttando l'estate di fatto potrebbe saltare soltanto le prossime tre giornate di campionato considerando l'ultima di questa stagione e le prime due della prossima. Spero non incappi più in questo tipo di comportamenti. Il ragazzo però non essendosi mai dopato si ritiene assolutamente innocente e sperava di essere assolto. Probabilmente il rientro d Lucioni ad aprile - e dunque dopo sei mesi - non avrebbe cambiato le sorti del campionato, ma resta un gigantescsco punto interrogativo sulle ambiguità di un caso pieno di assurdità.