Sportivo

'Paura addio ma sarò Buffon fino ultimo'

'Paura addio ma sarò Buffon fino ultimo'

Oggi intanto The Players' Tribune ha pubblicato un video in cui il centrale del Barcellona Gerard Piqué intervista proprio Buffon. Penso che alla mia età devi valutare la situazione di mese in mese, una settimana alla volta. E' importante sentire sempre il desiderio di battersi, dannarsi ed essere protagonista.

Il ritratto del portiere bianconero che emerge dall'intervista è quello di un uomo sereno, convinto che per restare in campo a difendere la porta della Juventus sia necessario essere al top. "A Torino mi aspetto un addio più simile a quello di Del Piero o Platini". "In ogni caso ho avuto una grande carriera".

Lo si intuisce dalle parole della sorella Veronica a Tuttosport: "Davvero, non mi sembra l'ora dell'addio".

Milano- Cantù, la sfida delle regine
Ho sempre detto che in questi playoff eravamo un po' degli intrusi ma non per questo vuol dire che la serie è già finita. In Gara 1 non ci siamo riusciti ma in Gara 2 proveremo a farlo, anche per noi stessi, per la stagione che abbiamo fatto.

Per il contenuto: Buffon, la notte più lunga: addio alla Juve, ma potrebbe continuare a giocare, sportmediaset.mediaset.it, Alessandro Franchetti, 16 maggio 2018. A Roma, prima della finale di coppa Italia poi vinta con il Milan, Gianluigi Buffon parlava alla suocera perchè intendesse la nuora, come si ripete nei detti popolari? Non lo vedo in America o in Cina, Gigi è uno che ha sempre giocato per raggiungere degli obiettivi, per vincere. "Il nostro orgoglio ci aiuta a tirare fuori più di quanto abbiamo".

A Buffon è stato negato di fatto l'ultimo big match della sua storia in Roma-Juventus, che ha visto impegnato tra i pali Szczesny, ma Martina ha precisato anche questo particolare: "Tutto concordato con Allegri perché il tricolore ormai era centrato". Il nostro problema non è il campionato, ma è individuale. "A parte Verratti non abbiamo giocatori nelle big d'Europa, fatta eccezione per la Juventus".