Finanza

Soros: "Salvini troppo vicino alla Russia, è a libro paga di Putin?"

Soros:

Soros si è messo a concionare sulla grande influenza che la Russia "può avere sull'Europa e sul governo italiano", arrivando a calunniare il neoministro dell'interno, ipotizzando rapporti economici di dipendenza di Salvini da Putin. Lo ha detto il finanziere George Soros ospite del Festival dell'Economia di Trento. "Non so se Salvini è stato finanziato da Mosca" ma l'opinione pubblica nel caso "avrebbe il diritto di saperlo", ha affermato Soros. Ma l'economista Carlo Cottarelli, che spera di vedere Di Maio per parlare di spending, intravede dal programma M5s-Lega possibili rischi: le misure complessive ammontano 110-112 mld e "c'è l'indicazione a fare più deficit e credo che sia rischioso avendo un debito così elevato", ha detto, sottolineando anche che si può discutere apertamente di uscire dall'euro, ma "discuterne in posizioni di governo è estremamente pericoloso perché si scatena un attacco speculativo". È "una forte minaccia e sono davvero preoccupato, c'è una stretta relazione tra Matteo Salvini e Putin". Il commissario dice solo "soddisfatto" per la formazione del nuovo Governo, osserva che l'economia italiana mostra "una ripresa moderata" e che il debito "sta diminuendo, anche se con moderazione", e rimanda ogni valutazione sul nuovo esecutivo a quando arriveranno i primi "fatti" concreti. "Spero che Trump duri poco e che gia' con le elezioni del mid term vedano i democratici andare in maggioranza". Quanto alla politica estera, "mettendo in discussione gli accordi con l'Iran, il maggior successo estero della politica di Obama "Trump "mette in crisi l'alleanza atlantica". Si è reso conto però, che la Cina è l'unica potenza che può resistergli e ora sta cercando di fare un accordo a discapito dell'Europa.

Un barcone che affonda al largo della Tunisia provocando la morte per annegamento di una cinquantina di migranti, il profugo ucciso a fucilate a Vibo Valentia in Calabria mentre rubava dei pezzi di lamiera per farsi una baracca, la visita all'hotspot di Pozzallo, in Sicilia, dove si tocca con mano il drammatico problema dell'accoglienza di chi è riparato da noi dopo essere fuggito da guerre e fame. "O l'Europa ci dà una mano a mettere in sicurezza il nostro paese, oppure dovremo scegliere altre vie".

Governo, Berlusconi: "Formula inedita e contraddittoria, l'Italia si mobiliti"
Il rischio, sottolinea, viceversa, è la fine politica del centrodestra e della conseguente - "e coerente, a mio avviso" - uscita alle giunte amministrate insieme alla Lega.

Conosciuto per le sue iniziative di stampo liberale, ma anche per il suo passato da azzardato speculatore valutario, in occasione del Festival dell'Economia di Trento non ha mancato di dire la sua sul governo Conte.


  • Simone perde al televoto ma stravince in amore

    Nessuno può affermare che non sappia fare il suo lavoro ma è il modo e la maniera che non piace. Continuo a chiedermi se la produzione si sia chiesta: " Ma poi questo ragazzo come fa? ".
    Alessia Marcuzzi si scatena alle nozze dell'ex Inzaghi (e fa da testimone)

    Alessia Marcuzzi si scatena alle nozze dell'ex Inzaghi (e fa da testimone)

    Alla cerimonia erano presenti anche la mamma e la secondogenita Mia, figlia di Francesco Facchinetti . I due hanno un figlio, Lorenzo , di 4 anni, e del matrimonio si vociferava da mesi.

    MotoGP, Lorenzo e Rossi show al Mugello: che risate in conferenza stampa

    Terzo posto e podio per il "padrone di casa" Valentino Rossi , che era partito dalla pole position. Arrivato alla curva 10, lo spagnolo scivola e va lungo.
  • Cecchinato in semifinale al Roland Garros! Djokovic si arrende al 4° set

    Allora era Corrado Barazzutti , uno dei moschettieri della Coppa Davis del '76, che avrebbe poi perso contro Bjorn Borg . Il terzo set inizia con un punto di penalità che il portoghese Carlos Ramos ingligge all'azzurro per il secondo warning.

    Karius, trauma cranico prima dei due errori nella finale di Champions League?

    Il Liverpool non ha commentato la notizia e non ha reso noto l'esito della visita effettuata da Karius . La tredicesima Champions League del Real Madrid è sempre più 'targata' Sergio Ramos .
    Genoa, Perin:

    Genoa, Perin: "Juve? Mi sento pronto a fare il salto di qualità"

    Bertolacci, nello specifico, ha un ingaggio da 2 milioni di euro netti: troppi per il Genoa , che vorrebbe spalmarli su più anni. Obiettivi importanti per Perin che si sente pronto per cambiare squadra e lottare per la porta bianconera con Szczesny .
  • Pescara, 80 bambini intossicati in ospedale. Il sindaco ferma tutte le mense

    Pescara, 80 bambini intossicati in ospedale. Il sindaco ferma tutte le mense

    Il provvedimento resta in vigore finché non sarà individuato con certezza il cibo contaminato. Intanto prosegue l'indagine epidemiologica disposta dalla Asl .
    Gp Italia: libere Moto 3, Martin davanti

    Gp Italia: libere Moto 3, Martin davanti

    A chiudere lo schieramento dei riminesi Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46) che, con il 16esimo tempo partità dalla sesta fila. Il cielo è coperto, ma la pista è asciutta ed i piloti possono iniziare il fine settimana italiano senza intoppi.
    MotoGP 2018. Le strade di Honda e Pedrosa si separano. Ufficiale

    MotoGP 2018. Le strade di Honda e Pedrosa si separano. Ufficiale

    Sono cresciuto non solo come pilota ma anche come persona con loro. "Avrò sempre HRC nei miei ricordi e nel mio cuore. Nella vita tutti abbiamo bisogno di nuove sfide e sentivo che era giunto il momento di un cambiamento".
  • Roma, Nainggolan:

    Roma, Nainggolan: "Tutte le donne mi vogliono, non sono un angelo"

    Stereotipi su stereotipi insomma, anche perché le "viados" del calcio sono infinite, ma mica è finita qui. E' stato fatto a Las Vegas. "Sono anche un papà che porta i figli a scuola la mattina".
    Ventura:

    Ventura: "Mai più una Nazionale, sono deluso e arrabbiato"

    Vorrei semplicemente riprendere a fare ciò che so: ho tanta voglia di tornare ad allenare, ma non allenerò mai più una nazionale . Ventura deve "stare sul campo".
    Incidente Pirro in MotoGp, il retroscena da brividi di Valentino Rossi

    Incidente Pirro in MotoGp, il retroscena da brividi di Valentino Rossi

    Infine se Lorenzo dovesse tornare in Yamaha, "potrebbe essere vantaggioso, ma questa storia non la capisco bene [ride, ndr]". Il ruggito di Valentino Rossi infiamma il Mugello . "Sono molto contento, finalmente un po' di soddisfazione.