Finanza

Riforma delle pensioni, cosa sono "quota 100" e "quota 41"

Riforma delle pensioni, cosa sono

Asserisce l'ANIEF (Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori): "Quota 100 rischia di trasformarsi in una beffa: la fatidica soglia, frutto della somma degli anni anagrafici e di quelli contributivi, per mesi indicata dal M5S come imprescindibile per superare l'assurda Legge Fornero, confermata anche nel contratto di governo sottoscritto con la Lega, potrebbe valere solo a partire dai 64 anni di età".

Elsa Fornero, una delle più contestate ministre di tutti i tempi, repubblicani e non, nota per una pessima riforma della legge pensionistica che porta il suo nome e che ha messo nei guai milioni di italiani, si rifà sotto e difende la sua riforma, uno dei motivi che ha permesso la vittoria dei cosiddetti populisti il 4 marzo. Con le nuove regole in arrivo, non avendo i contributi necessari alla quota 100 potrebbe dover aspettare - se non ci sarà una clausola di salvaguardia ad hoc - i 67 anni andando quindi nel 2023 (a questo andrà aggiunta la nuova aspettativa di vita nel 2021 e nel 2023). Dovremmo cercare di riequilibrarlo senza scassare i conti.

"Sulle pensioni d'oro se tutto va bene si recuperano 160 milioni perché su 16 milioni di pensionati la misura riguarda meno di 27 mila pensionati".

"Da questi numeri - ha aggiunto Brambilla - forse è il caso che ci occupiamo di povertà educativa sociale, educazione dei minori o contrasto della dispersione scolastica". E quegli altri 8 milioni che prendono la pensione senza aver mai pagato un contributo gliela lasciamo? Sullo sfondo resta poi la questione degli adeguamenti alla speranza di vita istat (cinque mesi in più dal 2019) con la Lega che intende mantenerli e i pentastellati chi li vorrebbero invece bloccare; la pensione di cittadinanza che dovrebbe aiutare i pensionati più poveri con un assegno minimo di 780 euro al mese e l'irrobustimento dei prepensionamenti finanziati dalle imprese. Perché pensi che l'abbiano rubata? In pratica si lavora a un'ipotesi di quota 100 con almeno 64 anni di età (e quindi almeno 36 di contributi) o un'uscita con 41 anni e mezzo di contributi escludendo dal computo però i contributi figurativi (includendo al massimo due, tre anni).

Prime Music, 40 ore di streaming musicale gratuito mensile
Amazon ha lanciato per il mercato italiano una nuova funzionalità, chiamata Amazon Prime Music dedicato agli abbonati. Prime Music è l'ultima novità di Amazon per tutti i clienti abbonati a Prime .

Il metodo della totalizzazione, disciplinato dal Decreto Legislativo 2 febbraio 2006, n. 42, permette a tutti i lavoratori dipendenti, autonomi e liberi professionisti, che hanno versato contributi in diverse casse, gestioni o fondi previdenziali, di acquisire il diritto a un'unica pensione di vecchiaia, anzianità, inabilità e ai superstiti.

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione.

A questo punto, è chiaro che se il neonato governo vorrà tenere fede a quanto detto nel corso della campagna elettorale sarà obbligato a reperire i finanziamenti utili.