Cultura

F1 Canada: Charlie scagiona Winnie per l'errore con la bandiera

F1 Canada: Charlie scagiona Winnie per l'errore con la bandiera

L'errore, secondo il Direttore di gara, sarebbe nato da una cattiva comunicazione tra il centro di controllo e il commissario presente sul palchetto, con quest'ultimo che avrebbe dato l'ok alla modella interpretando una domanda come una risposta.

Charlie Whiting, direttore di gara della F1, ha affermato che un errore di comunicazione con i commissari locali ha portato all'esposizione della bandiera a scacchi un giro prima del termine del GP del Canada. L'imbarazzo della FIA c'è ancora: Sebastian Vettel ha festeggiato la sua vittoria al 69esimo giro, non al 70esimo, per uno sventolio anticipato della bandiera a scacchi sul traguardo.

Il regolamento, infatti, impone che, in caso di sventolamento della bandiera a scacchi prima del previsto, la gara si concluda con la classifica fatta registrare al completamento del giro precedente.

Boccone di traverso in trattoria, ex calciatore dell'Udinese morto soffocato
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di San Giovanni al Natisone. Muore soffocato da un boccone andatogli di traverso .

In realtà, una conseguenza c'è stata, e a farne le spese è stato Ricciardo.

"La bandiera a scacchi è stata mostrata con un giro d'anticipo a causa di un malinteso con;il ragazzo che gestiva la partenza e l'arrivo", ha dichiarato Charlie Whiting ai microfoni di AutoSport. "Pensava fosse l'ultimo giro, ha chiesto alla direzione di gara la conferma e loro l'hanno data". Dunque l'arrivo ufficiale è stato ufficializzato al giro 68.

"Credo che le persone che non lavorano in F1 potrebbero confondersi con la grafica che dice "Giro 69/70" - ha continuato Whiting". "Ma per fortuna tutti sono salvi e nessuno si è fatto male per questo". Ma quali sono i motivi di questo errore? Però bisogna considerare anche che la Formula 1 è gestita da essere umani, di diversi paesi e lingue. Una cosa dovevi fare! ahahahah! "Ai team principal che sul momento mi hanno chiesto spiegazioni sul da farsi, ho consigliato di completare regolarmente la gara per essere sicuri".