Loading...
You are here:  Home  >  Aziende e Mercati  >  Current Article

Settore giochi online: Bene Casinò on line, crisi per il poker cash

By   /  20 dicembre 2013  /  Commenti disabilitati

    Print       Email

Il settore dei giochi sta risentendo del periodo di crisi economica che sta mietendo vittime in ogni settore, ma ha dare una boccata di ossigeno al comparto giochi, sono i circa 21 milioni di euro la spesa (somma giocata meno le vincite) derivante dai casinò on line a novembre. Sicuramente dovuto all’impegno degli organi predisposti al recupero delle somme che venivano accaparrate dal mercato illegale dei giochi.L’operatore che meglio riesce in questo comparto è Microgame con oltre 64 milioni di euro raccolti seguono i 30,7 milioni di Eurobet, gli oltre 10 di Betclic e Scommettendo che competono allo stesso livello e per finire i 5,1 incassati da Intralot.

Se da un lato la situazione è florida per i giochi da Casinò on line il mese di novembre 2013, non fa svoltare in positivo la situazione del mercato dei giochi legato al poker. Il momento negativo, sta  soprattutto investendo la modalità poker cash, sicuramente la più dispendiosa, per i giocatori, in termini monetari, a differenza dei tornei dalle cifre molto più accessibili.

Comunque nel mese di novembre i dati parlano chiaro e gli amanti del poker on line hanno speso (valore ottenuto dalla somma giocata meno le vincite) sui tavoli 10,5 milioni di euro, facendo registrare un calo del 31% rispetto ai 15,4 milioni che si sono raccolti lo scorso novembre 2012. Possiamo senza dubbio sostenere che questo calo è ancora più forte se consideriamo i dati di 2 anni fa, la percentuale è di -55%. La raccolta è comunque intorno ai 405 milioni di euro.

Se il poker cash fa produce un netto calo del settore, il poker a torneo si mantiene più o meno sullo stesso andamento del mese scorso,registrando una diminuzione circa del 20% rispetto a novembre dello scorso anno, ma nessuna inflessione se si analizzano i dati relativi ad ottobre. Per il mese di novembre 2013 il poker torneo porta nelle sue casse una raccolta di circa 69 milioni, lo stesso valore di ottobre ma con un giorno in meno di raccolta.

 

 

    Print       Email
  • advertising

You might also like...

cassazione-agenzialegale

AGìSCO: Nuovo rinvio del bando alla Corte di Giustizia, un “lasciapassare” che può dare il colpo di grazia alla rete di Stato

Read More →